Author Topic: Unreal Tournament 1 su Linux - Guida Completa  (Read 3412 times)

Offline RennyManJr

  • Liandri Overseer
    • View Profile
    • www.runesofwar.net
Unreal Tournament 1 su Linux - Guida Completa
« on: 17, February, 2011, 19:24:44 PM »
Il buon vecchio UT è sempre stato supportato su Linux ma, ovviamente, il tempo è spesso tiranno con il software che invecchia perciò molte guide che andavano benissimo nel 2005 non servono più a una ceppa. Quando ho scritto la prima versione della guida ero su Ubuntu Maverick (10.10) con i driver Catalyst 11.2, ma la stessa procedura funziona in maniera identica su tutti gli ubuntu successivi, o almeno fino a Vivid Vervet (15.04 LTS) sia con i driver Catalyst sia con i driver open.

Sembra però che ci sia un problema con l'ultimo branch dei driver Catalyst ovvero dalla 14.12, cosiddetta "omega", in poi (quindi non funziona anche con le 15.2, 15.5, 15.7, 15.9). Con questi driver UT non parte con il rendering OpenGL e và in SEGFAULT. E non solo su Ubuntu, ma anche in OpenSUSE! Buuh! :(
Quindi l'ultimo driver Catalyst funzionante è il 14.9. In alternativa potete utilizzare i driver open source, negli ultimi mesi le prestazioni del driver RadeonSI sono aumentate tantissimo, perciò se avete una scheda grafica che ne fa uso è un ottimo momento per provarlo!


INSTALLAZIONE

Muniamoci del CD originale e scarichiamo l'apposito installer di loki da questo indirizzo, facendo ovviamente attenzione a prendere quello adatto alla nostra versione (Se avete la versione comprata al Day1 come me, scaricate l'installer liscio, non quello per la GOTY edition).

Una volta scaricato dobbiamo renderlo eseguibile dando il comando:

Code: [Select]
sudo chmod +x unreal.tournament_436-multilanguage.run(Dò per scontato che cambierete il nome se avete scaricato l'altro file, non deludetemi!) E lo faremo partire con:

Code: [Select]
sudo ./unreal.tournament_436-multilanguage.run
Tuttavia molto probabilmente si arresterà subito dandovi un errore sul caricamento delle librerie libgtk-1.2.so.0, in quanto l'installer vuole la versione vecchia. Fortunatamente sono ancora tranquillamente disponibili (li ho caricati nel mio FTP solamente perché su archive.ubuntu.com sono stati compressi in un tar e vanno compilati) vi basta dare via terminale:

Code: [Select]
wget http://www.runesofwar.net/download/libgtk1.2_1.2.10-18_i386.deb
wget http://www.runesofwar.net/download/libglib1.2_1.2.10-10.1build1_i386.deb
wget http://www.runesofwar.net/download/libgtk1.2-common_1.2.10-18.1build2_all.deb
ed installiamole successivamente con:

Code: [Select]
sudo dpkg -i libgtk1.2-common_1.2.10-18.1build2_all.deb && sudo dpkg -i libglib1.2_1.2.10-10.1build1_i386.deb && sudo dpkg -i libgtk1.2_1.2.10-18_i386.debOra possiamo rifarlo partire, comparirà l'installer grafico. Ignorate eventuali warning e portate a termine l'installazione con successo. Se volete potete anche provarlo, ma ci sono ancora parecchie cose da Tweakkare...


AGGIORNARE ALLA VERSIONE 451

Ci sono talmente tanti bugfix in questa patch che, su linux, è praticamente impossibile ignorarla. Scaricate il tar.bz2 da qui e spostatelo nella directory di installazione di UT che, se non avete toccato nulla, è in /usr/local/games/ut con il seguente comando:

Code: [Select]
sudo mv UTPGPatch451.tar.bz2 /usr/local/games/ut/Portiamoci anche noi nella suddetta cartella e scompattiamo il tar:

Code: [Select]
cd /usr/local/games/ut/
sudo tar -jxvf UTPGPatch451.tar.bz2
Infine eseguiamo lo script che c'è nella cartella con:

Code: [Select]
sudo ./checkfiles.shSe tutto è andato per il meglio ora siamo quasi pronti per i fuochi d'artificio...


DOVE SONO GLI .INI E L'AUDIO CHE NON VA

Il primo istinto di ogni uttaro che si rispetti è quello di andare a spulciare negli .ini, ma in questo caso l'installer di loki fa in modo che il gioco non vada a scrivere direttamente in quelli della cartella di installazione, bensì che crei degli ini personalizzati nella cartella (nascosta, quindi CTRL+H in nautilus per vederla!) /home/tuo-nome/.loki/ut/System/.

Il vero problema è che, almeno nel mio caso, le cartelle ut e System sono lockate, perciò andiamoci a colpi di terminale e facciamo un bel "sudo chmod 777" su entrambe (non è ricorsivo, non basta farlo solo a /ut), altrimenti UT non sarà mai in grado di scriverci dentro i nuovi .ini e non salverà mai nessuna preferenza che cambieremo in-game.

Ora potete provarlo per davvero! Se il suono vi funziona buon per voi, se invece non sentite nulla com'è accaduto a me leggete i seguenti step.

Andate nella cartella /.loki/ut/System/ e aprite col vostro editor di testo preferito UnrealTournament.ini. Cercate la voce:

AudioDevice=ALAudio.ALAudioSubsystem

e modificatela in:

AudioDevice=Audio.GenericAudioSubsystem

Ora dobbiamo indirizzare le chiamate audio di UT al device compatibile OSS specificato nel nostro PulseAudio. Per far questo dobbiamo modificare il lanciatore di UT nel menu ed ovviamente la procedura da seguire cambia a seconda del fatto che usiate il classico Gnome 2.x, dove il lanciatore è in effetti già stato creato, Gnome Shell oppure Unity -la nuova UI di Canonical- dove dovremo crearcelo da soli.

Questa è la procedura per Gnome 2: apriamo il gestore del menu di gnome col comando:

Code: [Select]
alacarteentriamo in Giochi, clicchiamo su Unreal Tournament, click su Proprietà e, nella finestra che apparirà aggiungiamo padsp davanti al comando che fa partire UT. Il risultato dev'essere una cosa del tipo:

Code: [Select]
padsp /usr/local/games/ut/ut
Questa è la procedura per Gnome Shell: se usiamo la shell è possibile che l'installer non sia stato in grado di creare automaticamente il lanciatore. Apriamo il gestore del menu di gnome col comando:

Code: [Select]
alacarte
e controlliamo nella sezione "giochi" se il nostro lanciatore esiste. Se non c'è creiamone uno nuovo cliccando sul pulsante "new item" a destra. Nel campo "Tipo" lasciamo "applicazione", in "Nome" e "Commento" possiamo mettere quello che preferiamo, anche se è consigliabile usare "Unreal Tournament", mentre nel "Comando" dovremmo mettere:

Code: [Select]
padsp /usr/local/games/ut/ut
Diamo l'ok e possiamo chiudere il gestore del menù. Ora apriamo la dash "Attività" e cerchiamo Unreal Tournament, dovrebbe comparire anche il nostro nuovo lanciatore. Possiamo lasciarlo lì e usarlo ricercandolo ogni volta (non scomparirà) oppure trascinarlo nei preferiti a sinistra.

Questa invece è la procedura per Unity: portiamoci nella cartella nascosta .local/share/applications e creiamo col nostro editor di testo preferito un nuovo file di testo il cui contenuto sarà il seguente:

Code: [Select]
[Desktop Entry]
Name=Unreal Tournament
GenericName=Unreal Tournament
Comment=Avvia Unreal Tournament
Exec=padsp /usr/local/games/ut/ut
Icon=ut.png
Terminal=false
Type=Application
NotShowIn=GNOME;
X-Ubuntu-Gettext-Domain=synaptic
Al momento di salvarlo dovrete chiamarlo "UnrealTournament.desktop", il nome non è importante ma assicuratevi che l'estensione sia proprio .desktop, e dovrete renderlo eseguibile o cliccandovi col destro, scegliendo proprietà -> permessi e mettendo la spunta alla voce "consentire l'esecuzione del file come programma" oppure, se siete già lì col terminale, con un bel...

Code: [Select]
sudo chmod +x UnrealTournament.desktopLanciatore creato. Non resta che trascinarlo nella barra di sinistra, nella posizione che più vi aggrada.

Ecco fatto! Ora dovrebbe funzionare tutto, non vi resta che entrare e fraggare. :)


I QUATTRO BONUS PACK UFFICIALI

Sempre nel sito di loki è hostato un comodo paccone che racchiude i quattro bonus pacchi ufficiali di epic. Installarlo è di una banalità disarmante, ancora più facile dell'installer del gioco. Scaricatelo, mettetelo dove volete e rendetelo eseguibile con il solito:

Code: [Select]
sudo chmod +x unreal.tournament.official.bonus.pack.collection.runInfine eseguitelo:

Code: [Select]
sudo ./unreal.tournament.official.bonus.pack.collection.runAlla fine dell'installazione avrete già tutti i file nel posto giusto.


DISINSTALLAZIONE

L'installer di loki aggiunge un apposito script nella cartella principale di UT in /usr/local/games/ut/, vi basta aprire un terminale e dare questi due comandi:

Code: [Select]
cd /usr/local/games/ut/
sudo sh ./uninstall.sh


Spero di aver fatto cosa gradita con questa guida, ovviamente se insorgono problemi a cui c'è soluzione postate pure e li includeremo tutti. Enjoy! :)
« Last Edit: 22, April, 2017, 00:50:17 AM by RennyManJr »

Offline XYZ8000

  • Rocket Scientist
    • View Profile
    • DeathoX 8
Re: Unreal Tournament su Linux - Guida Completa
« Reply #1 on: 03, March, 2011, 00:52:57 AM »
Ottima guida Renny :D. Qualche anno fa quando usavo UT sotto Linux non avevo la tua pazienza, dopo che l'installer mi aveva dato qualche problema di pacchetti mancanti mi ero semplicemente tirato giù Wine, a scapito dell'audio del gioco.
« Last Edit: 11, March, 2011, 21:57:31 PM by XYZ8000 »

Offline RennyManJr

  • Liandri Overseer
    • View Profile
    • www.runesofwar.net
Re: Unreal Tournament su Linux - Guida Completa
« Reply #2 on: 26, August, 2011, 21:17:34 PM »
Aggiornato, ho aggiunto come creare un lanciatore in Unity, pur mantenendo anche il metodo di gnome 2.

In più aggiungerei anche questa chicca extra per chi volesse essere veramente pVo e trarre vantaggio dalla feature di raggruppamento che hanno i lanciatori in Unity. Se al posto di ciò che ho messo nella guida inserite questo nel file UnrealTournament.desktop:

Code: [Select]
[Desktop Entry]
Name=Unreal Tournament
GenericName=Unreal Tournament
Comment=Avvia Unreal Tournament
Exec=padsp /usr/local/games/ut/ut
Icon=ut.png
Terminal=false
Type=Application
NotShowIn=GNOME;
X-Ubuntu-Gettext-Domain=synaptic

X-Ayatana-Desktop-Shortcuts=UnrealTournament.ini;User.ini;

[UnrealTournament.ini Shortcut Group]
Name=Edita UnrealTournament.ini
Exec=gedit /home/tuo-nome/.loki/ut/System/UnrealTournament.ini
TargetEnvironment=Unity

[User.ini Shortcut Group]
Name=Edita User.ini
Exec=gedit /home/tuo-nome/.loki/ut/System/User.ini
TargetEnvironment=Unity
Otterrete un lanciatore che, se vi cliccate semplicemente sopra lancerà UT, ma se cliccherete col destro su di esso vi aprirà un menu che vi permetterà di accedere al volo ad User.ini e UnrealTournament.ini, e quindi modificarli come vorrete.



Linux pwnz.
« Last Edit: 29, August, 2011, 03:11:50 AM by RennyManJr »

Offline RennyManJr

  • Liandri Overseer
    • View Profile
    • www.runesofwar.net
Re: Unreal Tournament su Linux - Guida Completa
« Reply #3 on: 29, August, 2011, 18:09:54 PM »
Ho rilasciato anche l'icona di UT Faenza Style che ho finito di fare ieri. Se volete usarla grabbatela da deviantArt, nella descrizione c'è anche il percorso in cui dovete metterla per farla comparire nel lanciatore :)
« Last Edit: 29, August, 2011, 18:11:06 PM by RennyManJr »