Because the 9th Art is Serious Business!
Parola al maestro.

Rodi in tutta la sua bassezzaFinalmente! Tra un sito consegnato e l’altro (siti che però mi hanno permesso di intascare un po’ di utilissimi soldini aggiuntivi) sto finalmente esaurendo i miei compiti “extra disegno” e ieri sera ho potuto ritagliarmi una serata tutta mia in cui rimettere mano al file di Jestarsizius e concluderlo!

Tutto questo, però, dopo aver passato una buona mezz’ora del pomeriggio a cercare di calibrare un po’ il monitor del portatile in maniera atrocemente artificiosa. Ovvero, mettendo il portatile a fianco dello schermo, ottimamente calibrato, del PC fisso e ripetere la procedura di calibratura più e più volte fino ad arrivare ad un risultato abbastanza accettabile, tenendo conto dei forti limiti qualitativi di questo pannello.

Comunque sia ecco il famigerato Maestro Jestarsizius, lo stregone che ha deciso di prendere Rodi come apprendista e di iniziarlo all’arte della demonologia piegata al servizio del bene. L’unico mio dubbio riguardo a questo disegno, come ho scritto anche nella descrizione su deviantART, è l’ombreggiatura a luce minima che ho fatto alla figura intera. Francamente non so se sia un tipo di ombreggiatura adatta ad un Character Sheet che deve finire nelle mani di un editore o se sarebbe preferibile una maggiore “sobrietà”, con una più semplice ombra come ho fatto nel busto a destra. Sarebbe oppurtuno chiedere pareri a qualcuno…

Comments are closed.