Because the 9th Art is Serious Business!
Shinji, perché non sei partito?!

Ieri sera ho finito la tavola manga che dovevamo inchiostrare come esercizio per l’accademia. Ho scelto una tavola del manga di Evangelion disegnata dal mitico Yoshiyuki Sadamoto e a conti fatti credo sia l’esercizio più significativo che ho fatto dall’inizio delle lezioni di inchiostrazione ad oggi.

Dico questo perché ho scoperto che Sadamoto disegna quasi esattamente come vorrei riuscire a fare io. Ha un tratto scattoso, con molti spigoli, ma bello da vedere. Con questa tavola poi ho anche imparato a fare le linee a pennino usando il righello (cosa che con gli esercizi precedenti non mi riusciva e mi era sembrata una strada impraticabile). E’ stato un lavoro davvero illuminante, mentre ci lavoravo mi sembrava di stare inchiostrando me stesso nel futuro. Quest’uomo ha la capacità di mettere i tratti esattamente dove li avrei messi io e ora che ho la tavola finita davanti mi sembra il lavoro più bello che abbia mai fatto! :D

Questa in ogni caso verrà messa in quadro e adornerà il mio futuro studio, ancora in fase di costruzione.

Come nota a margine: HO ROTTO IL PORTAPENNINO DELLA DELETER!! E tutto per colpa di quel maledetto Maru Pen della malora! Detesto quel pennino ma c’è da ammettere che, quando scrive (cioè quasi mai), fa delle linee molto sottili e precise. Perciò ieri mi era sembrato lo strumento adatto per fare le righe dei palazzi. Dopo un pò di tentativi andati a vuoto ho deciso di pulirlo e di metterlo via, ma mentre lo pulivo… stak, il pennino salta via portandosi dietro il pezzetto di plastica che lo teneva fermo. Ho tirato talmente tante bestemmie che i miei genitori hanno conosciuto un nuovo lato della mia personalità.

Ma la cosa non mi farebbe arrabbiare così tanto se fosse solo quello. E’ che ho fatto l’ordine del materiale nuovo della Deleter venerdì mattina! Perciò ora devo restare con un portapennino scassato per un tempo indefinito, e cioè fino a quando non consumo le cose che ho comprato (altri 3 pennini G, 3 pennini Saji e 3 boccette di inchiostro… la vedo molto lunga…).

2 Responses to Shinji, perché non sei partito?!